Sensore di CO₂ Gira KNX

Sensore di CO₂ Gira KNX con regolatore di umidità dell'aria e temperatura ambiente Gira E2, bianco puro brillante

Il sensore di CO₂ Gira KNX monitora in modo affidabile la temperatura, l'umidità e la concentrazione di anidride carbonica negli edifici, nonché controlla all'interno del sistema KNX le misure atte a mantenere un clima ottimale nell'ambiente. Che si tratti di aule scolastiche, uffici, sale riunioni o sale conferenze, dove si riunisce molta gente la concentrazione di CO₂ aumenta rapidamente. È sufficiente una concentrazione di anidride carbonica dello 0,08% per compromettere benessere, capacità di concentrazione e prestazioni in generale. Il valore massimo dello 0,1% raccomandato dalla norma DIN 1946 viene molto spesso superato a causa dei criteri costruttivi attuali e degli involucri edilizi ad alta tenuta.

Per questo motivo è opportuno monitorare automaticamente la qualità dell'aria. Di questo se ne occupa il sensore di CO₂ Gira KNX. Oltre al sensore di CO₂, questo apparecchio è dotato di un regolatore dell'umidità dell'aria e della temperatura ambiente, che, al superamento di determinati valori limite, consente di abilitare ad esempio l'apertura delle finestre, l'attivazione dei ventilatori oppure la regolazione dell'impianto di riscaldamento e di climatizzazione. Il sensore di CO₂ KNX può essere utilizzato anche nel settore privato, ad esempio in verande coperte per prevenire la possibile formazione di muffa. È inoltre il primo prodotto del suo genere che può essere installato a incasso e adattarsi al resto dell'impianto elettrico e al programma di interruttori.

  • Sensore di CO2 per aria fresca
  • Sensore di umidità dell'aria per la protezione contro l'umidità elevata
  • Diverse modalità operative
  • Regolatore di temperatura per una temperatura ambiente costante
  • Interfaccia pulsanti con assegnazione libera delle funzioni

Sensore di CO₂ per aria fresca

Il sensore di CO₂ Gira KNX misura il contenuto di anidride carbonica dell'aria in un range da 0 a 2000 ppm. In base a quattro valori limite liberamente definibili, con il sistema KNX è possibile controllare diverse funzioni, ad esempio l'apertura di finestre o l'attivazione di ventilatori.


Regolatore di temperatura per una temperatura ambiente costante

Grazie al regolatore di temperatura integrato con preimpostazione del valore nominale desiderato, il sensore di CO₂ Gira KNX può essere utilizzato anche per la regolazione della temperatura dei singoli ambienti. Il regolatore distingue tra le modalità operative comfort, standby, notte, protezione antigelo/da calore e blocco regolatore, ognuna con i rispettivi valori nominali di temperatura in modalità riscaldamento o raffrescamento, e invia le relative variabili di regolazione tramite il sistema KNX all'impianto di riscaldamento o di climatizzazione.


Sensore di umidità dell'aria per la protezione contro l'umidità elevata

Il sensore di umidità incorporato rileva l'umidità relativa nel campo di misura dal 10% al 95%. In base ai due valori limite impostabili e all'umidità attuale, è possibile controllare diverse funzioni tramite il sistema KNX, ad esempio l'apertura di finestre o l'attivazione di ventilatori. Inoltre, il sensore di CO₂ Gira KNX è in grado di rilevare, combinando la temperatura ambiente attuale con l'umidità misurata, a quale temperatura l'acqua contenuta nell'aria si condensa su soffitti o pareti con conseguente formazione di muffa. Se c'è il rischio che venga raggiunto questo indicatore di temperatura, il cosiddetto punto di rugiada, il sensore di CO₂ Gira KNX può ad esempio regolare il riscaldamento o la ventilazione e anche inviare un messaggio di allarme tramite il sistema KNX.


Interfaccia pulsanti con assegnazione libera delle funzioni

L'apparecchio dispone di un'interfaccia pulsanti con due canali indipendenti e bloccabili durante il funzionamento, e invia segnali al sistema KNX quando viene premuto un interruttore o un pulsante collegato. Questi possono essere, ad esempio, segnali per interruttori o pulsanti, per la regolazione della luce o per il controllo delle veneziane. È inoltre possibile programmare funzioni di encoder come ad esempio encoder per valori di dimmer e apparecchi derivati per scene luce.


Diverse modalità operative

Grazie a cinque modalità operative: comfort, standby, notte, protezione antigelo/da calore e blocco del regolatore (ad es. modalità operativa punto di rugiada), l'apparecchio può essere facilmente adattato alle condizioni ambientali.


Installazione

Il sensore di CO₂ Gira KNX è il primo prodotto del suo genere che può essere installato a incasso e adattarsi così al resto dell'impianto elettrico e al programma di interruttori. L'alimentazione elettrica avviene tramite il cavo KNX: non è quindi necessaria un'alimentazione di tensione ausiliaria. Il sensore CO₂ KNX non dispone di elementi di comando o di visualizzazione.


Dati tecnici

Campo di misura:
da 0 a 2000 ppm Umidità relativa dal 10 al 95%
Lunghezza cavo ingressi:
max 5 m
Temperatura ambiente:
da 0 °C a +45 °C
Grado di protezione:
IP20
Classe di protezione:
III
Tipo di installazione:
da incasso
Torna all'inizio Funzioni Installazione